Scuola di spagnolo a Jerez

Jerez de la Frontera

Jerez de la Frontera è una gradevole cittadina situata nell’incantevole Andalusia, dove si può respirare la tradizionale atmosfera spagnola. Assieme a Cadice, è tra le città europee più antiche e anche tra le più ricche dal punto di vista culturale, grazie alla combinazione di radici europee e arabe. Jerez è conosciuto in tutto il mondo per la produzione dello sherry e per i cavalli allevati e addestrati nella Reale Scuola Andalusa di Arti Equestri, che opera proprio qui.

Con i suoi oltre 300 giorni di sole, Jerez è tra le città spagnole più soleggiate, elemento che la rende un punto di partenza perfetto per visitare una delle moltissime spiagge della bellissima Costa de la Luz o uno dei caratteristici paesi bianchi che circondano la città, dove poter assistere a un festival di musica o a una corrida. La Feria del Caballo, nel mese di maggio, è uno dei festival più colorati e famosi dell’Andalusia: si tratta di una celebrazione delle ricchezze che hanno reso famoso Jerez in tutto il mondo: lo sherry, il flamenco, la corrida e i tradizionali cavalli danzanti.



plaza Mayor de Jerez cattedrale di Jerez


Il periodo corrispondente alla Settimana Santa (Semana Santa) è un altro periodo ideale per visitare Jerez de la Frontera: durante la notte (o nel tardo pomeriggio), le cofradías (confraternite religiose) escono in processione per le vie della città, sostenendo i famosi pasos (statue che raffigurano scene della vita di Gesù o della Vergine), accompagnati da persone vestite con gli abiti caratteristici di questa festa (con colori diversi a seconda della confraternita). Queste celebrazioni attraggono credenti e non, che apprezzano il fervore religioso dei partecipanti e rimangono incantati dalla perfetta sincronia dei passi di coloro che sostengono l’enorme peso dei pasos.

La parte occidentale dell’Andalusia, dove si trova Jerez, è famosa per le sue infinite spiagge, in cui la sabbia è più fine e dorata rispetto ad altre zone della Spagna. Inoltre, questa zona non è stata ancora raggiunta dall’eccessivo urbanismo della Costa del Sol, fattore che ha permesso l’utilizzo dell’aggettivo “vergini” per queste spiagge.



Guadalupe piazza di Trujillo


Come arrivare

Jerez de la Frontera ha un proprio aeroporto, collegato alle principali città europee da frequenti voli low-cost e da Iberia (se arrivi all’aeroporto di Jerez, la scuola offre gratuitamente il servizio di transfer). Gli altri due aeroporti ai quali potete arrivare sono quelli di Siviglia (da dove potete prendere poi il treno – il tragitto dura circa un’ora) e Malaga (non ci sono servizi ferroviari diretti da questo aeroporto, dovete cambiare alla stazione di Santa Justa a Siviglia). Per maggiori informazioni, visitate la pagina www.renfe.com.

Se lo desiderate, la scuola può prenotare per voi il servizio di transfer da e per l’aeroporto, pagando un supplemento.



powered by: olecourses.com © 2014
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente su olecourses.com Accettare Per saperne di più